Continua il percorso di rilancio organizzativo e strutturale ed il significativo piano di ampliamento e riqualificazione sul profilo dell’innovazione tecnologica e professionale, già avviato da Serena S.P.A., storica Casa di Cura palermitana, che vede estendere il già ampio ventaglio delle prestazioni sanitarie offerte all’utenza, al campo della Chirurgia Generale.
Dal 28 marzo 2018 il Dott. Giuseppe Siragusa assume la direzione del reparto di Chirurgia Generale ed Endocrinochirurgia.
Il noto chirurgo palermitano, luminare della chirurgia tiroidea, è da anni pioniere nell’utilizzo routinario del monitoraggio elettromiografico dei nervi laringei (corde vocali) in corso di chirurgia della tiroide. Il suo arrivo a Villa Serena coincide con un significativo perfezionamento del supporto tecnologico, che prevede il monitoraggio continuo di tali nervi; tra i primi in Italia ed il primo in Sicilia ad utilizzare routinariamente tale metodica. La propria attività operatoria comprende oltre 10.000 interventi di Chirurgia Generale. Tra i primi, ad utilizzare, pubblicandone l’esperienza, la metodica laparoscopica oltre che nel trattamento della calcolosi della colecisti, nelle urgenze addominali, nella calcolosi del coledoco, nel trattamento della malattia da reflusso gastro-esofageo, nei tumori del colon e del retto e nelle malattie del surrene.
Come documentato da Agenas, inoltre, il reparto diretto dal Dott. Siragusa è risultato, relativamente alla casistica del 2012, tra i dieci più virtuosi, nel Nostro Paese, nel trattamento della calcolosi della colecisti per via laparoscopica.

In particolare la propria casistica operatoria relativa agli ultimi 5 anni (3288 interventi) comprende, interventi per:
Chirurgia Tiroidea:1132, di questi 216 eseguiti per tumori,
Chirurgia Colo-rettale: 118, di questi 104 eseguiti per tumori, e 74 eseguiti in video-laparoscopia
Chirurgia della colecisti: 611 tutti eseguiti in video-laparoscopia (0% tasso di conversione)
Chirurgia del fegato e delle vie biliari:65, di questi il 59 eseguiti in video-laparoscopia.
Chirurgia per difetti parietali maggiori (Laparoceli): 65
Chirurgia erniaria: 514
Chirurgia proctologica: 326
Appendicectomia:51 tutti eseguiti in video-laparoscopia (0% tasso di conversione)
Trattamento del varicocele in video-laparoscopia: 34
Chirurgia mammaria oncologica e non: 40
La casistica prevede inoltre, altri interventi di chirurgia laparoscopica avanzata: Interventi per ernia diaframmatica, patologie del giunto gastro-esofageo e surrenalectomie, ed altri interventi di chirurgia open: epatectomie maggiori, duodenocefalopancreasectomie, gastrectomie totali, nefrectomie radicali ed isterectomie radicali.
Continueranno a collaborare con il Dott. Siragusa, il Dott. Leone Albanese, la Dott.ssa Marianna Guzzino ed il Dott. Giuseppe Conoscenti.

CONDIVIDI